domenica 15 agosto 2010

vacanza!!!!!

__

[Immagine] by Irene_v © Tutti i diritti riservati

Ecco qua, ci siamo, ferragosto anche quest'anno è arrivato e, come da tradizione, il bloghino se ne va un paio di settimane in ferie. =D

Ci si rivede i primi di settembre!

L'anno scorso è stato bellissimo: lontananza forzata dal pc, e poi ritrovarvi tutti, lettori, bloggers e famiglia al completo, pieni di energia e di voglia di fare, leggere e cucinare.
15 giorni passano in un attimo, vi auguro riposo tanto, divertimento tanto, ricarica delle batterie e cose nuove et belle da vedere.
__
bacibaci
__
rossella, la vaniglia! ;-)

domenica 8 agosto 2010

verrines pomme petits suisses

... kit di sopravvivenza culinaria in vacanza

La cosa funziona più o meno così: prima settimana si mangia in giro, bello, curioso divertente; seconda settimana si mangia a casa arrangiandosi con cibo quasi pronto da cuocere nella pseudo-cucina a disposizione, in comune, no finestre no forno ed io schizzinosa di tutto (per fortuna c'è Patou che ha preso il mio posto di cuoco e durante queste vacanze io posso anche leggere un libro o lavorare a maglia mentre lui prepara - vi assicuro è una sensazione divina, e strana, qualsiasi cosa ci sia poi a tavola)....

Fine seconda settimana-inizio terza: alzo la testa, basta. ddddevo fare qualcosa. ina.

Poi abbiamo una caterva di petits suisses, che io la settimana scorsa non me so' propio regolata al supermercato, e a parte il burro Isigny Ste Mère, un quintale di marmellate et petits gateaux Bonne Maman, mi sono un filino "buttata" su questi formagetti morbidi, che a Roma non trovo mai, e che qui piovono dagli scaffali.

Peccato che qui non ho di che cucinarli, i petits suisses...

In compenso avevo in "dispensa" un tre melette gialle molto invitanti (qui le pommes vanno un sacco, pare), e avevo dello zucchero: dotazione basica, diciamo, se penso alle derrate di frutta secca e cioccolata che tengo a casa a Roma...

Alla fine il mio istinto culinario si è deciso e insieme abbiamo elaborato quanto segue:

ingredienti
3 mele
3 petits suisses
3 cucchiaiate abbondanti di creme fraiche
3 cucchiai abbondanti di zucchero di canna
cannella q.b.
acqua q.b.

Sbucciare e tagliare le mele a pezzetti piccolo, metterle in un tegame con due-tre dita d' acqua, un cucchiaio di zucchero e cannella a piacere. Cuocere finchè non si sono ammorbidite (10' circa, dipende da quanto sono grandi i pezzetti...), lasciar intiepidire.
A parte mescolare i petits suisses, la creme fraiche, e lo zucchero rimanente, distribuire in bicchierini (beh, io avevo graziosissimi bicchieri di plastica!), e poi sopra le mele, al limite rispolverando con un po' di canella.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...