venerdì 5 agosto 2016

Ricettario delle vacanze: INSALATONE #3 Di riso, carciofini, mandorle e rucola

Allora eccociiiii!!!
Eccoci pronti alla partenza.
Io anzi sono già arrivata e sto disfacendo le valigie.

Costumi da bagno, crema solare, macchina fotografica, minipimer, un pacco di farina per pasta a mano, due gomitoli di lana (i gomitoli di lana stanno al bikini come il forno accesso sta all'estate, a in casa mia ;)), ferri a calza in legno.
Una mia valigetta tipica da vacanze insomma.
Ah, e pc, per i momenti maggiormente contemplativi (che ai gialli sotto l'ombrellone ci ha già pensato mia mamma <3).
Insomma vabè, pare tutto pronto.
Ecco dunque l'ultima ricetta delle tre promesse, decisamente una delle mie preferite.
La classicona riso (semintegrale, che qui ci sta un gran bene), carciofi e tonno, co'sta botta de vita della rucola leggermente amara e delle mandorle con vinaigrette.

Anche questa ricetta, come le recenti insalate di cui vi ho parlato sia lunedì che mercoledì scorsi, fa perte del mini-ricettario del progetto Piatto Unico Casa Di Vita Despar.
Lì ne trovate altre 5, tutte bilanciate, veloci e sanissime.
Insomma le mie ricettuzze per l'estate!!

A me non resta che augurarvi buone vacanze, una meravigliosa e riposante estate, mare montagna o città che sia. Il giardino di casa, il parco, un libro sotto a un albero, o quello che si può o che più ci assomiglia, per questa estate...

Insalata di riso con tonno, carciofini, mandorle e rucola
Ingredienti per 4 persone
350 g di Trancetti di Tonno all’Olio di Oliva
400 g di rucola
300 g di carciofini sott’olio
300 g di riso semintegrale
80 g di mandorle sgusciate
olio extra vergine di oliva
2 cucchiai di succo di limone
3-4 rametto di prezzemolo
un pizzico di sale

Procedimento
1. Sciacquare il riso sotto acqua corrente fredda, quindi lessarlo in abbondante acqua leggermente salata per il tempo indicato sulla confezione. Scolarlo al dente, condirlo con un cucchiaio di olio, quindi sgranarlo.
2. Tagliare le mandorle a filetti.
3. Preparare la vinaigrette emulsionando il succo di limone con un cucchiaio di olio e il prezzemolo tritato. Con questa condire i carciofini tagliati a metà o a quarti.
4. Mondare e lavare la rucola, poi sistemarla in un piatto con i carciofini, il tonno, il riso e le mandorle; aggiungere un cucchiaio d’olio e mescolarla delicatamente.


mercoledì 3 agosto 2016

Ricettario delle vacanze: INSALATONE #2 Di patate e spinacini con tonno ai semi di lino e vinaigrette alla senape

Mi sono resa conto solo oggi che lunedì ho scritto un post di cui non si capiva molto.
Nel senso che sì, siamo in partenza per le vacanza e presto anche qui sul blogghino chiuderemo almeno per un attimo i battenti (salvo appunto probabilmente disattendere tutti i propositi di silenzio stampa quando meno ce lo aspettiamo per eventuale irrefrenabile voglia di chiacchiere con voi), però insomma, la ricettuzza dell'insalata di lunedì scorso è solo la prima di una serie di tre!
Lunedì la prima, oggi la seconda, e se la connessione mi assiste anche nelle prossime 48 ore, venerdì la terza.
E allora sì che potremmo provare a dirci buone vacanze,e buona estate.

Intanto ecco, per la serie ricette estive e che si possono preparare per tempo o anche a rate (nel senso che le patate potete anticiparvele davvero quando volete), ecco la seconde delle tre prescelte tra le 8 del mini-ricettario del progetto Piatto Unico Casa Di Vita Despar di cui vi ho parlato nello scorso post: insalata di patate e spinacini con tonno ai semi di lino e vinaigrette alla senape.

Insalata di patate e spinacini con tonno ai semi di lino e vinaigrette alla senape
Ingredienti per 4 persone
300 g di tonno in scatola
300 g di patate novelle
600 g di spinacini
80 g di gherigli di noci
1-2 cucchiai di semi di lino
2 cucchiai di succo di limone
2-5 cucchiai di senape
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
Un pizzico di sale e pepe

Procedimento
1. Lessare le patate in abbondante acqua leggermente salata e privale della buccia.
2. Condire il tonno con un cucchiaio d’olio e i semi di lino, quindi mescolare bene.
3. Preparare la vinaigrette emulsionando la senape con il succo di limone e quattro cucchiai di olio.
4. Tagliare le patate a fettine e condirle con un pizzico di sale, un cucchiaio di olio e un pizzico di pepe.
5. Mescolare gli spinacini, precedentemente lavati e mondati, con i gherigli di noci, le patate e il tonno e servire insieme alla vinaigrette.


lunedì 1 agosto 2016

Ricettario delle vacanze: INSALATONE #1 Di orzo, con tonno, iceberg e cetrioli.

Dunque siamo in partenza.
In partenza dalla città e in partenza (presumibilmente) anche dal blog.
Dico presumibilmente perchè io mi conosco.
Quante estati sono che ho questo blog, questa che arriva è la settima?

Bene, io vi dico la verità, fatico a stare lontana da qui.
Nel senso che se da un lato è anche sano e riposante e vitale per ricaricare le batterie e tornare a settembre smaglianti più che mai (e lo confesso, che bello è trovarsi qui dopo qualche settimana di pausa, e rivedervi e risentirvi tutti con i vostri commenti), dall'altro è proprio quando uno si riposa che cominciano ad arrivare nuove idee e che uno ha voglia di condividerle.

Quindi ho deciso che procederò in questo modo:
Prima cosa, cercherò in tutti i modi di riposare e prendere un po' di sole.

Seconda cosa, se proprio esce fuori un piatto bello o un momento bello o un tramonto bello nessuno potrà mai fermarmi dallo scattare una fotina (e poi al primo giro di giostra utile propinarvela ;-P )

Terza cosa, per stare tranquilla in vacanza vi lascio un tris di ricette che ADORO:
(Una specie di buon augurio per queste serate d'estate che ci aspettano.)
(Cibo buono, sano, fresco e veloce, insomma la mia personale "tanaliberatutti".)

Nella settimana che viene, da oggi, posterò dunque 3 delle 8 ricette che ho sviluppato, cucinato e fotografato per un progetto che amo tantissimo di Despar e a cui ho avuto modo di partecipare a più riprese. In particolare quelle che vorrei lasciarvi prima delle vacanze appartengono ad un ricettario interamente dedicato al tonno e che fa parte di un progetto più ampio che si chiama Piatto Unico (qui trovate info, e qui il manifesto).
Si tratta (in estrema sintesi) di un piatto unico composto di tre parti: 50% di carboidrati da frutta e verdura, 25% di carboidrati da cereali (meglio se integrali), 25% di proteine.
Intorno a queste tre percentuali ruotano anche consigli alimentari utili e volti al miglioramento del proprio stato di salute e stile di vita.

In ogni caso, e a prescindere dalla questione alimentare (importantissima), ho deciso di lasciare spazio anche nel blog a 3 delle 8 insalate che ho realizzato per il ricettario "il tonno magico", perchè
oltre ad essere a mio parere molto buone, sono anche, come si dice a Roma, "una svolta", come piatto estivo. Fresche, facili, preparabili anzitempo (vi cuocete e sgranate i cereali la sera prima e assemblate tutto la sera stessa o la mattina dopo, poi schiaffate in frigo e al ritorno dal mare siete a posto, oppure, che ne so, assemblate la componente proteica e vegetale la sera prima e il giorno dopo aggiungete qualche spicchietto di piadina calda e ristate a posto ;)), e una volta capiti i rapporti di peso, replicabili all'infinito e in mille modi diversi.

Io a dirla tutta sono giorni che prometto a mia mamma di passarle le ricette e come un'idiota non avevo pensato, fino ad oggi, che potevo parlarne anche qui e che esiste il ricettario online, più altre combinazioni che si possono fare direttamente sul sito.
Quindi ecco, io per le vacanze ne ho scelte tre, le mie preferite (le prossime due mercoledì e venerdì prossimo, come saluto e mini-ricettario da mettersi in tasca per Agosto ;)), e per il resto non dovete che sfogliare in rete, e, come si dice? Enjoy. ;-P

Insalata di orzo, con tonno, iceberg e cetrioli
ingredienti 
200 g di tonno sott'olio
120 g di orzo (ammollato dalla sera prima se indicato sulla confezione)
2 spicchi di aglio
200 g di insalata iceberg
200 g di cetrioli
1 rametto di origano fresco
1 peperoncino
olio extravergine d'oliva
sale

Sciacquare l’orzo e poi lessarlo in abbondante acqua leggermente salata per il tempo indicato sulla confezione.
Scolarlo al dente, condire con un cucchiaio d’olio, e sgranare con una forchetta.
Condire il tonno con l’origano tritato finemente e con un cucchiaio d’olio.
Tagliare il peperoncino a pezzetti e tritare finemente al coltello l’aglio. Aggiungere un filo d'olio d'oliva.
Lavare e tagliare a fettine sottili il cetriolo. Lavare l’insalata iceberg, spezzarla con le mani e mescolarla con le fette di cetriolo. Condire con l’olio piccante al peperoncino e infine aggiungere il tonno e l’orzo, mescolare bene.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...